Involucri biomimetici

Ilaria Mazzoleni

Abstract


La possibilità di trasferire le esperienze ricavate dallo studio del mondo animale è l’esperienza formativa di design presentata in questo articolo. La pelle è un organo complesso e sofisticato che si presta a varie funzioni quali protezione, sensazione, regolazione dei liquidi e della temperatura corporea. In modo simile le facciate degli edifici dovrebbero assolvere, oltre a quello estetico, molteplici altri ruoli poiché costituiscono l’interfaccia tra i loro abitanti e gli elementi. Le ricerche e i progetti biomimetici proto-architettonici qui presentati, ispirati dallo studio della pelle di diversi animali, sono performativi e interattivi; tengono in considerazione le condizioni ambientali dinamiche, migliorandole e assecondandole anziché semplicemente sfruttandole, creando così un modo più sostenibile di costruire e vivere.

Full Text

PDF (English)


DOI: 10.6092/issn.1828-5961/1944

Copyright (c) 2010 Ilaria Mazzoleni

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.

Licenza Creative Commons

ISSN 1828-5961
Registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 7896 del 30 ottobre 2008

La rivista è ospitata e mantenuta da ABIS-AlmaDL [privacy]