Disegno, rilievo e restauro dei monumenti: alcuni esempi

Daniela Esposito

Abstract


Disegno e rilievo architettonico costituiscono una fase propedeutica allo studio e al progetto di restauro di un monumento. Il rilievo è infatti il risultato di una precomprensione critica dell’opera oggetto di studio sia nell’attività propriamente mensoria, sia nell’elaborazione grafica dei disegni, riprodotti in scale appropriate in grafici di immediata leggibilità, tali da consentire una visione unitaria dell’opera stessa. L’attività di restauro di un monumento coincide così in parte con i risultati dell’attività di rilievo del monumento stesso. Il contributo presenterà una serie di esempi di ‘buona’ lettura dei monumenti attraverso l’elaborazione e l’interpretazione di rilievi architettonici, in vista degli interventi di restauro.

Parole chiave


restauro; disegno; rilievo; architettura

Full Text

PDF (Italiano)

Riferimenti bibliografici


Belardi, P., Bianconi F., D’Amelio M.G., Paggi, G., (2003). Gli artifici e gli inganni di Gian Lorenzo Bernini per il colonnato di San Pietro a Roma, in L’informazione territoriale e la dimensione tempo, Verona, Asita, pp. 247-254.

Belardi, P., D’Amelio M.G., (2005). Nuovi indizi per l’attribuzione della chiesa della madonna del Prato a Francesco Borromini, in, Gubbio nel Seicento. Francesco Borromini e la Chiesa della Madonna del Prato, a cura di Ambrogi, M.V., Belardi, P., Gubbio, pp. 209-251.

Birindelli, M., (1980). La Macchina Heroica: il disegno di Gianlorenzo Bernini per Piazza San Pietro, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Istituto di Fondamenti dell’Architettura, Roma, p. 82.

Carbonara G., (1997). Avvicinamento al restauro, Napoli, Liguori, 1997, pp. 467-480.

Esposito, D., (2005). Ricerca storica e analisi tecnica dell’edificio quali premesse all’intervento di restauro architettonico e di recupero edilizio, in Appunti di Restauro. Metodi e tecniche per l’architettura, a cura di Giancarlo Palmerio, Roma, Palombi, pp. 79-83.

Esposito, D., (2005). Consolidamenti e restauri conservativi nel Palazzo Gentili a San Severino Marche, in Appunti di Restauro. Metodi e tecniche per l’architettura, a cura di Palmerio, G., Roma, Palombi, p. 92.

Esposito, D., (2005). Sperimentazioni di coloriture superficiali, in Appunti di Restauro. Metodi e tecniche per l’architettura, a cura di Palmerio, G., Roma, Palombi, pp. 93-94.

Panofsky, E., (1993). Idea. Ein Beitrag zur Bergriffgesschichte der älteren Kunsttheorie, 2. Verb. Auft., Berlin, p. 276.




DOI: 10.6092/issn.1828-5961/3364

Copyright (c) 2012 Daniela Esposito

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.

Licenza Creative Commons

ISSN 1828-5961
Registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 7896 del 30 ottobre 2008

La rivista è ospitata e mantenuta da ABIS-AlmaDL [privacy]