La rappresentazione del centro storico di Bologna

Massimo Ballabeni, Anna Maria Manferdini

Abstract


A partire dal ‘500, l’iconografia storica volta a rappresentare il tessuto urbano di Bologna è ricca di vedute prospettiche ed assonometriche della porzione di città racchiusa entro le mura di fortificazione. La sfida alla base di questo lavoro è proprio quella di proseguire l’opera di rappresentazione urbana avviata nei secoli scorsi, documentandone l’assetto attuale, per consentire valutazioni e indagini di tipo storiografico, ma anche utilizzare strumenti informatici in grado di collegare gli elaborati grafici ad analisi di tipo diverso, al fine di costituire un archivio di informazioni e di dati utilizzabile in diversi ambiti, che vanno dalla divulgazione scientifica alla pianificazione degli interventi nella città storica. Il risultato è la realizzazione di una assonometria dell’intero centro storico, e di una serie elaborati grafici collegati alla sua realizzazione, ma dotati di una precisa specificità indipendentemente da questa.

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.1828-5961/628

Copyright (c) 2008 Massimo Ballabeni, Anna Maria Manferdini

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.

Licenza Creative Commons

ISSN 1828-5961
Registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 7896 del 30 ottobre 2008

La rivista è ospitata e mantenuta da ABIS-AlmaDL [privacy]