IL SINTAGMA DEL RILIEVO. Analizzare per conoscere, comunicare per condividere e condividere la comunicabilità

Giacinto Taibi, Rita Valenti, Mariangela Liuzzo

Abstract


In un quadro che riassume il sintagma del rilievo, il luogo di Ortigia, archivio storico del costruito e sommatoria di armonie di effetti sensoriali, deve essere visto come una aggregazione urbana priva di cum-finis, non chiusa dagli skyline e aperta ai rapporti con il mare. L'approccio metodologico dello studio intrapreso affronta il tema della gestione di informazioni fortemente interrelate, riferite a tutto l’unicum monumentale, attraverso il riconoscimento delle parti anche frammentarie. La ricerca si articola in un insieme di letture interagenti, frutto di responsabili scelte operative di rilevamento e restituzione grafica, sempre verificabili e adattabili alle peculiarità del sito indagato. In questa sede si riportano i risultati relativi ad un ambito di particolare fascino e risalto, la piazza Duomo di Ortigia.


Parole chiave


Conoscenza; Comunicazione; Innovazione; Rilievo; Modellazione.

Full Text

PDF (Italiano)

Riferimenti bibliografici


Colocci, M. (1992). La banca dati. In La piazza storica italiana. Analisi di un sistema complesso. Venezia: Marsilio.

Guidoni, E. (1992). Gli spazi, i monumenti, i materiali. In La piazza storica italiana. Analisi di un sistema complesso, Venezia: Marsilio.

Magris, C. (2001). Uno spazio di libertà. In Corriere della Sera, 21 giugno.

Voza, C. (1997). Guida di Siracusa. Siracusa: ERRE Produzioni.




DOI: 10.6092/issn.1828-5961/3316

Copyright (c) 2012 Giacinto Taibi, Rita Valenti, Mariangela Liuzzo

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.

Licenza Creative Commons

ISSN 1828-5961
Registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 7896 del 30 ottobre 2008

La rivista è ospitata e mantenuta da ABIS-AlmaDL [privacy]